Il Bucato Profumato

Da qualche anno hanno preso piede nel settore “laundry” molti prodotti dedicati alla profumazione del bucato. Il profumo è sempre stato oggetto di attenzione per chi acquista un detergente ma mai come in questi ultimi tempi, in cui la ricerca delle migliori industrie chimiche si sta spingendo nella direzione della raffinatezza delle fragranze e della loro persistenza.

Sugli scaffali dei negozi e dei supermercati, come nei messaggi pubblicitari, si vedono sempre più spesso prodotti che promettono una profumazione persistente anche dopo il ciclo di lavaggio.

In effetti, più che una moda, si potrebbe intendere come una naturale evoluzione del prodotto “sapone”.

L’aggiunta del profumo spesso serve a camuffare l’odore dei componenti tradizionali del sapone.
Il primo sapone infatti era realizzato bollendo oli e grassi di varia natura con alcali caustici, il che consentiva di ottenere una miscela con un certo potere lavante.
Dalle nostre parti, in Europa meridionale, si usava l’olio d’oliva, mentre nei paesi del Nord il sego, oppure l’olio di pesce…tutti componenti che non hanno un profumo molto gradevole!
Già all’epoca, infatti, per coprire questi odori i saponi venivano aromatizzati con fiori di lavanda, o altri fiorellini di campo.

Nei secoli, attraverso elaborazioni sempre meno sperimentali, passando attraverso la soda e la soda caustica, si cominciò a dare sempre più importanza al sapone, anche per l’igiene personale. L’aggressività di queste formule infatti funzionava bene per eliminare macchie dal bucato, ma sulla pelle risultavano dannose e irritanti.

Piano piano il sapone ed il detersivo per il bucato hanno preso quindi strade diverse e sono entrati a far parte del nostro quotidiano separatamente, ognuno per il suo settore di utilizzo.

Venendo ai nostri giorni, chi non ricorda le primissime lavatrici che scrollavano e si spostavano con le vibrazioni per tutta la cucina?
Lo sporco delle nostre nonne era diverso, lo erano i capi da lavare, lo erano i detergenti. Oggi esiste una soluzione per ogni macchia, per ogni tipo di sporco.
Ed inoltre, il bucato è diventato un modo per profumare la casa, l’armadio ed indossare i propri capi provando l’emozione intensa di un profumo personale, scelto tra le tante fragranze proposte, alla quale ci affezioniamo e restiamo fedeli nel tempo.

 

Questo è il senso della ricerca di Wexór, che dal profondo della conoscenza tecnica, associa alle prestazioni di detergenti professionali essenze preziose “rubate” al mondo della profumeria, per accentuare più di chiunque altro, la sensazione di indossare il “proprio” profumo.

Il bucato Wexór oltre a racchiudere l’esperienza di secoli di evoluzione sui detergenti, sperimenta l’associazione tra ragione e sentimento, tra tecnica ed emozione, tra esperienza e innovazione.

La linea bucato ELISIR Wexór: Ammorbidenti, Deospray salvatessuti ed essenze profumate, fa il giro del mondo selezionando profumi tra le note più raffinate, regalando al nostro bucato una personalità unica.

 

Post Correlati

% Commenti (2)

Necesito comprar sus productos, venden online?

Buenos días, lo siento pero no vendemos online.
Saludos

Leave a comment