A.A.A. Cercasi aiuto per cambio di stagione

L’AUTUNNO È ARRIVATO E IL METEO SI FA SEMPRE PIÙ VARIABILE!

In questa mezza stagione tra mettere e togliere strati, non sappiamo più come vestirci…e le lavatrici sono sempre più frequenti!

A SETTEMBRE CHI È ESPERTO NON VIAGGIA MAI SCOPERTO! Dicevano così le nonne e bisogna ammettere che non avevano tutti i torti…
Il cambiamento climatico si sente già ed è evidente che il tepore di Settembre sta pian piano lasciando il posto ai primi frescolini autunnali.

Le foglie cadono, i parchi si tingono di giallo e arancio, le dispense si riempiono di tisane…però continuano ad alternarsi giornate calde in cui bisogna vestirsi leggeri, a giornate freschine in cui iniziamo a sentire il bisogno dei primi maglioncini!
A questo punto la domanda sorge spontanea…

Come ci dobbiamo vestire?
É già il momento per il cambio di stagione?

La mattina ci colpisce spesso la tentazione di uscire arrotolati nelle coperte.
A mezzogiorno fa caldo e verrebbe da spogliarsi, poi però la sera fa freddo e ci si deve coprire.
Perciò tra il mettere e togliere maglie e cappotti, va a finire che si suda e ci si sente a disagio.

In questo periodo il sudore è il nostro peggiore nemico: lascia odori sgradevoli sugli abiti e fastidiosi e antiestetici aloni.

Suggeriamo il lavaggio con il Detergente Enzimatico Elimina Odori Wexór: formula concentrata arricchita con l’innovativa Tecnologia Odor Remover. Contiene speciali molecole attive che non solo coprono l’odore, ma reagiscono direttamente degradandolo e rilasciando un fresco profumo di pulito. È indispensabile per garantire pulizia e igiene ed eliminare i cattivi odori.

Ma l’odore non è l’unico problema: rimane l’eterna battaglia con gli aloni giallastri sotto le ascelle. Per questo tipo di macchie la soluzione è il Toglisudore Wexór, smacchiatore spray con Odor Remover Technology. La formula professionale enzimatica permette di eliminare macchie e odori di natura organica. È particolarmente indicato per l’utilizzo sulle regioni ascellari delle camicie, sui colletti e sulla biancheria intima.

CONSIGLIO DI STILE: se decidete di vestirvi a strati, fate in modo di scegliere capi che appartengano alla stessa palette cromatica, per intenderci tutti colori caldi o tutti freddi. Non dimenticatevi inoltre della “Regola del 3”: scegliere massimo 3 nuances da abbinare per mantenere l’insieme armonico e bilanciato.

LETTURE CONSIGLIATE: Vi consigliamo la lettura dell’utile volume “Armocromia” di Rossella Migliaccio, che ci insegna a distinguere a quale stagione cromatica apparteniamo: autunno, inverno, primavera ed estate. A seconda delle nostre caratteristiche cromatiche (es. sottotono della pelle) è possibile scegliere i capi che più ci donano.

L’Autunno è una stagione meravigliosa: armiamoci al meglio per affrontarla con stile!

Post Correlati

Lascia un commento